Conversazioni – incontro con Maria Gaetana Agnesi di e con Maria Eugenia d’Aquino – 5 ottobre 2018 ore 21 – Auditorium Merate

 

Dal comune di Merate

Buongiorno, il prossimo 5 ottobre alle ore 21:00 preso l’Auditorium verrà presentato lo spettacolo “mariagaetaniagnesi musiche originali Hinc Iam Beata Tempora di Maurizio Pisati
luci e spazio scenico Fulvio Michelazzi
in collaborazione con: Massimo Mazzotti Director Professor Department of History University of California, Berkeley; Paola Magnaghi e Tullia Norando del Politecnico di Milano; Raffaella Razzini di Scienza under 18; Don Carlo Stucchi rettore cappellania Maria Immacolata Pio Albergo Trivulzio; Liceo Statale G. Agnesi di Milano; Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, Produzione PACTA . dei Teatri

Trecento anni fa, il 16 maggio 1718, nasceva Maria Gaetana Agnesi, matematica, filosofa e benefattrice, donna che ha rivoluzionato il modo di insegnare e diffondere scienza, cultura e conoscenza, che ha dedicato le proprie risorse all’educazione dei giovani e che ha inventato una nuova concezione di assistere e accogliere i più deboli. Una performance che ripercorre la vicenda umana e scientifica dell’Agnesi: partendo dalla narrazione teatrale si approda alla ‘conversazione’ con personaggi contemporanei del mondo della cultura, della scienza, della musica – quali Cristina Cenedella, storica del Dipartimento di Storia dell’Università Cattolica di Milano e Direttrice del Museo Martinitt e Stelline di Milano, il Domenico Brunetto matematico del Politecnico di Milano, Giuseppe Girgenti filosofo dell’ Università San Raffaele, Maurizio Pisati compositore e autore delle musiche – che, sul modello del ‘salotto dell’Agnesi’, conducono il pubblico in un affresco storico e scientifico intorno a questa figura poliedrica, al suo mondo, al Settecento milanese ed europeo, al suo operato sostenuto anche dall’illuminata Imperatrice Maria Teresa d’Austria
Lo studio ha segnato l’ouverture di un grande progetto che, sotto l’egida del Comune di Milano, per tutto il 2018, ha coinvolto importanti istituzioni e associazioni della città e del territorio in iniziative dedicate a questa insigne ed eclettica figura.
La visione dello spettacolo consentirà ai partecipanti di approfondire la conoscenza con una figura “esemplare” di donna e scienziata, che tanto ha lasciato al nostro territorio e al mondo.

Alleghiamo la locandina dell’evento con invito alle associazioni a divulgare l’informazione presso i propri associati.
Ringraziando per la collaborazione e con la speranza di incontrarvi porgiamo cordiali saluti.

Comments are closed.